Continue reading "/>
  • 338-9387982
  • pediatra@massimosanasi.it

Polemiche per lo spot della Renault Twingo

Polemiche per lo spot della Renault Twingo

Lo spot della Renault Twingo ha suscitato accese polemiche.
C’è una madre che scopre un tatuaggio sui lombi della figlia adolescente, mentre si siede in auto, la rimprovera mostrandole però subito il suo, molto più grande, e dicendo ‘questo è un bel tatuaggio!’.
Insegnanti e pediatri in rivolta per il messaggio diseducativo e l’invito implicito ai ragazzi a farsi tatuare senza dire nulla ai genitori, ignari dei pericoli nei quali potrebbero incorrere in caso di condizioni igieniche inadeguate.
E voi, cosa ne pensate?

 

Mary

One thought on “Polemiche per lo spot della Renault Twingo

NiclaPosted on  5:21 pm - Mag 12, 2012

Pienamente d’accordo. Il tono della campagna pubblicitaria è indubbiamente quello ironico provocativo ma, coinvolgendo una ragazza giovanissima, rischia di lanciare un messaggio sbagliato agli adolescenti che potrebbero valutare superficialmente l’ipotesi di un tatuaggio erroneamente enfatizzato nello spot

Comments are closed.

Scroll Up

Continuando ad utilizzare il sito , l'utente accetta l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Le impostazioni dei cookie su questo sito sono impostati su "consenti cookies" per offrirti la migliore esperienza possibile di navigazione . Se si continua a utilizzare questo sito web senza cambiare le impostazioni dei cookie o si fa clic su "Accetto " di seguito , allora si acconsente a questo.

Chiudi